• Inglese

Linea Pelle e Poshead a Milano

  • Blog

Linea Pelle è una delle più importanti rassegne internazionali di Milano dedicata al settore della pelle, accessori, tessuti e molto altro ancora. Si svolge due volte l’anno, con l’avvento delle presentazioni delle collezioni Primavera – Estate a febbraio, Autunno – Inverno a settembre.

È una fiera nata nel 1981 e da quel giorno Linea Pelle costituisce il punto di riferimento due volte all’anno, per ogni designer, buyer e per tutti i professionisti che operano nel settore moda.

La manifestazione negli anni è riuscita anche ad “espatriare” dall’ Italia, diversificando la sua offerta e raggiungendo il territorio inglese e newyorkese, organizzando anche lì omonimi eventi di nicchia.

Quest’anno la fiera si è svolta dal 19 al 21 febbraio e Poshead come capita ogni sei mesi, ha fatto visita ai tantissimi padiglioni ospitanti tutte le nuove aziende con tante novità per i trend previsti per la prossima stagione. Tante nuove aziende di pellami italiane dalle quali ha potuto raggruppare nuove idee e nuovi pantone su cui immaginare le sue prossime creazioni. Poshead le ha visitate e ha in serbo tantissime nuove idee per le prossime collezioni.

Tra circa più di 1000 espositori provenienti da 40 Paesi che hanno presentato i loro prodotti, il team di Poshead ha prestato particolare attenzione a quelli italiani, coerente sempre con la sua identità e origine Made in Italy , prima ancora Made in Rome.

Di ritorno a Roma, la designer ha già stilato qualche bozzetto per le prossime collezioni, quindi cosa ci rimane da fare?

Aspettate e rimanete sintonizzati…non vi resta che guardare attraverso gli occhiali Poshead!

Collezioni, nuova collezione, Occhiali, pelle

Sembra facile parlare di borse, eppure…

  • Blog

È facile parlare di borse, l’accessorio Re, lo Status Symbol di ogni donna, ed oggi azzarderemmo a dire, anche di ogni uomo. Ma sappiamo, oltre che parlarne così in generale, argomentare dei “millemila” modelli esistenti?

Conosciamo tutti i modelli di borse?

I modelli di borse
I diversi modelli di borse

Facciamo un passo indietro rifacendoci a fatti storici: la borsa, intesa come “contenitore” ha subìto varie trasformazioni nel corso dei secoli in base al continuo cambiamento storico e sociale.

Ad esempio, nel Medioevo, le donne portavamo le borse che non occupavano le mani, come ad esempio, le “carniere” o le “bisacce”, un po’ le nostre attuali borse postino o, le Postine Lucy di Poshead

Facendo un salto in avanti, con l’acquisizione di uno stato sociale, le donne, magari appartenenti all’alta borghesia, cominciarono a sfoggiare le prime pochette e contemporaneamente, dalla necessità di ingrandire il bagaglio per gite fuori porta di qualche giorno, apparvero sulla scena i primi borsoni da viaggio.

Ma sappiamo distinguere un modello dall’altro?

Come in ogni settore, troviamo termini specifici per categorizzare qualsiasi cosa. Stessa cosa accade nell’immenso mondo delle borse, ancor più specificatamente in casa Poshead.

Partiamo allora dai modelli più piccoli e particolari.
Al primo posto troviamo le Clutch: il termine prende il nome dal verbo inglese to clutch, stringere in mano, alludendo proprio al modo in cui questa tipologia di borsa viene indossata.

Marsupio: tornato in voga da un paio di anni, originario degli anni 80, ma ormai se ne vedono di tutti i colori e “sapori”.

Zaini e zainetti: dal bisogno di trasportare cose a fino a convertirsi nel prodotto alla moda e dai diversi design particolari che oggi conosciamo e apprezziamo.

Tote o shopper: Tote significa letteralmente dall’inglese “to carry”: portare. L’originaria Tote bag nasce in cotone, poi con il passare degli anni è stata ricreata anche in altri tessuti, come la pelle.

Borsoni da viaggio: anche detti “weekend”, con la necessità di portare giusto “due o tre cosette” per quel weekend fuori porta, un borsone può solo che essere il giusto compromesso tra lo stretto necessario del proprio guardaroba ed uno stile impeccabile.

Abbiamo riportato giusto qualche modello più comune, inutile stare a sottolineare che al mondo ne esistano tanti altri, ma , diciamo la verità: tante altre pagine non basterebbero per trascriverli tutti!

bagaglio, Borse, borse con occhiali, borsette, borsone da viaggio, clutch, Poshead, Tote, zainetto

La pelletteria di Poshead

  • Blog

L’attenzione per i dettagli nella pelletteria è una delle più grandi peculiarità Poshead.

Attraverso la creazione delle sue collezioni, la designer vuole far vivere un’esperienza speciale a chiunque la indossi:l’attenzione ha inizio nella primissima scelta delle pelli made in Italy e finisce nell’accurata cura del packaging, parte finale della produzione del prodotto.

Con una Poshead si punta a trasmettere emozioni uniche che trasformino quella che può sembrare una semplice borsa o pochette, piuttosto che uno zaino o un portafogli, in un vero e proprio alterego!

Sì…abbiamo detto portafogli!Una bella notizia è in arrivo..

Ma intanto, diamo un’occhiata a qualche curiosità:

“Lo sapevate che il termine pelletteria nasce “solo” 185 anni fa? Già.. nel 1835 grazie alla creazione del primo portafogli, nonostante esistesse già da secoli l’arte della conciatura. Infatti, nel XII secolo (circa 1100-1200 compreso) si vedranno i primi prodotti di pelle e cuoio svilupparsi nella valigeria e negli abiti.”

Quindi con il termine pelletteria,che in antichità ,appunto ,indicava solo prodotti di piccole dimensioni, oggi si determina qualunque prodotto “fatto in vera pelle”.

Tornando a noi, Poshead è orgogliosa di informare che la piccola pelletteria ideata e creata totalmente Made in Italy sta per uscire…

Un tripudio di colori vestirà la vetrina nel nostro shop, da portafogli da donna a quelli da uomo, porta documenti e tanto altro. Una novità per Poshead, che si è sempre concentrato sull’accessorio per eccellenza senza il quale una donna o un uomo non potrebbe fare a meno, e ora, senza fare passi indietro, ha pensato fosse arrivato il momento di arricchire la collezione con questa linea di piccola pelletteria.

Finalmente arriveranno anche i portafogli con gli occhiali e tutti gli altri piccoli e utili accessori che Poshead ha voluto inserire nel pianeta Posh.

Allora, inutile dirvi di rimanere sintonizzati e curiosi di scoprire i nostri nuovissimi accessori ovviamente con gli occhiali!!

Strizza l’occhio e guarda attraverso le lenti Poshead!

made in italy, manifattura italiana, pelle, piccola pelletteria

Poshead è uomo-donna anche a San Valentino!

  • Blog

Lo sapevate che Poshead è uomo-donna? Potrebbe essere una buona idea per San Valentino per il tuo lui e per la tua lei!

Abbiamo parlato tanto delle creazioni di Poshead e di tutte le pochette dalle mille sfaccettature, colori e pelli, ma abbiamo omesso un dettaglio importante: Poshead crea anche per uomo.

La sua prima collezione dedicata anche all’uomo è stata la Steam, una linea di borsoni, cartelle, zaini e borse per viaggiare, per andare in ufficio o semplicemente per portarle con sé nel tempo libero. Nuovo e originale design che caratterizza tutta la collezione. Questa, è stata ideata secondo il concept del brand, creata da uomo o da donna, da chiunque si senta appartenente al pianeta Poshead.

Diversi sono i modelli dall’allure unisex e agender, ma tutti caratterizzati da un dettaglio comune: l’occhiale da motociclista.

Poshead per HUF Magazine

Un vero occhiale da aviatore che rimanda al concetto del viaggio e della scoperta, a chi possiede uno spirito “wonderlust”.

Uno spirito “wonderlust” da condividere con la propria metà, entrando a far parte del mondo Poshead.

San Valentino si avvicina ❤️

State pensando a cosa regalare alla vostra metà?
Il vostro lui o la vostra lei avranno un vero e proprio colpo di fulmine, perché non provare?
Tenete d’occhio i nostri social abbiamo in serbo una sorpresa!

Zaino in vera pelle tatuata, tatuaggio personalizzabile

E nel frattempo sbirciate il nostro shop per scoprire se PoshCupido farà scoccare la sua freccia ????

occhiale da motociclista, occhiali da motociclista, pochette, steam, zaino in pelle

Le borse con gli occhiali Made in Rome

  • Blog

Le borse con gli occhiali Made in Rome sono un fiore all’occhiello di un brand, o forse meglio parlare di “marchio”, legato alle proprie origini, quelle dove è stato ideato e disegnato. Dove è stato fatto il primo bozzetto della prima borsa, la prima borsa con gli occhiali. Proprio lei, la prima borsa con gli occhiali. Tutto questo nasceva e vive tutt’ora nella magnifica Città Eterna: Roma.

Facciamo un passo indietro però, abbiamo parlato delle passioni della nostra designer e delle origini di queste, ricordate? La sua più grande fonte di ispirazione fu proprio suo nonno, il quale fondò la sua sartoria a viale Giulio Cesare a Roma e suo padre a seguire ha continuato nella vendita di tessuti.

Figlia d’arte che dopo una lunga esperienza nel campo della moda ha avuto l’ispirazione per la creazione di un mondo alternativo reinterpretando i due accessori per eccellenza, dando alla luce la sua Poshead. Nome che riprende il suono di “pochette” creando però un genere del tutto fuori dagli stereotipi coniando una nuova generazione di borse.

“La ricerca raffinata sui materiali e sulla forma si coniuga all’ironia.
Pezzi che non sono borse o semplici morbidi pochette…ma oggetti
che ci accompagnano con gioia, e ci tengono compagnia, come
simpatiche amiche con cui fare shopping, aperitivi sotto il sole romano
o indiano, sciate e lunghe chiacchierate! W Poshead!!
Il gesto sapiente del fatto a mano, della cura per il dettaglio, per i
materiali, per la storia e il vintage condito con assoluta ironia, tutta
contemporanea!”


Così Maria Vittoria Capitanucci, storico e critico dell’Architettura, docente di Storia dell’Architettura Contemporanea al Politecnico di Milano menziona Poshead in un suo articolo.
https://poshead.wpmudev.host/rassegna-stampa/

Così Poshead rappresenta la ricerca di novità, originalità e stravaganza senza mai cedere agli eccessi.

“L’idea della designer è sempre stata quella che Poshead è stata coniata per esprimere la caratteristica antropomorfa che la borsa, insieme all’occhiale, assume, sembrando la testa di un essere appartenente ad un altro pianeta. L’intenzione è di non appartenere a qualcosa di omologato e di già esistente, ma  voglia di avere qualcosa di unico e irripetibile. Infatti la borsa può essere creata secondo i gusti e la personalità di chi la indossa.”

Insomma, ogni giorno ne scopriamo una nuova sul passato e la nascita di Poshead e delle sue borse con gli occhiali made in Rome.

Rimanete connessi, qualcosa di nuovo sta per arrivare!

Borse, pelle, rome, sartoria, tessuti

15% di sconto sul tuo primo acquistoDIVENTA UN POSHFRIEND

Registrati per usufruire dello sconto e conoscere in anteprima tutte le novità e le promozioni esclusive POSHEAD.